Direzione nazionale antimafia, Di Matteo rimosso dal pool stragi per un'intervista

Articolo pubblicato il 26 Maggio 2019 sul sito palermo.repubblica.it

Secondo il superprocuratore Cafiero de Raho avrebbe anticipato a La7 filoni di indagine in corso. Ma il ritrovamento a Capaci del biglietto di un agente dei Servizi e di un guanto con Dna femminile era già noto. Il caso al Csm
CONTINUA QUI

Gli ultimi post