“Far ripartire Catania”, l’appello della Uil “Bene Zes ma non basta, niente e nessuno rimanga escluso”

Articolo pubblicato il 30 Giugno 2020 sul sito www.blogsicilia.it

L’Esecutivo Uil, che nelle scorse settimane aveva reso noto il corposo e impegnativo “Progetto per Catania-Ripartire in sicurezza e legalità”, si è lungamente soffermato questo pomeriggio sulle “attese vane” dei catanesi in materia di infrastrutture.
L’articolo
CONTINUA QUI

Gli ultimi post