Jovanotti all’università di Palermo racconta il suo legame con la città [Photogallery]

Articolo pubblicato il 27 Maggio 2013 sul sito mondopalermo

Una folla di oltre tremila studenti ha accolto il cantante Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti all’Edificio 15 della Facoltà di Scienze della Formazione di Palermo, dove ha festeggiato i suoi 25 anni di carriera. Sono stati tanti gli argomenti trattati, intrattenendo i tantissimi giovani, accorsi per l’occasione, per oltre 40 minuti. “Palermo fa parte della mia formazione politico sociale – ha detto Jovaotti- dopo le stragi mi sono sentito davvero dentro il Paese, nella sua storia.”



“Quell’evento che ha scosso la vita dell’Italia mi ha fatto diventare grande. Sono cambiate molte cose anche qui, a Palermo – ha spiegato – Le stragi, in ricordo delle quali ho scritto anche una canzone nel 1992, mi sono rimaste dentro.” Lorenzo ha ricordato i suoi primi passi della carriera: “Ho fatto qui le prime serate da deejay e da cantante. Proprio per questo ho Palermo e la Sicilia nel cuore». A chi gli chiedeva cosa è cambiato in questi anni, Jovanotti ha risposto: «Lorenzo è rimasto quello di 25 anno fa con 25 anni più. Non è cambiato niente ma è cambiato tutto». L’artista tornerà a Palermo il 6 luglio per la data siciliana del tour negli stadi.
Da Instagram @luismazza1 Da Instagram @martun_s


Da Instagram @jessycl90 Da Instagram @giulsomashee

Gli ultimi post