Paura a Mondello, bagnante non riesce più a tornare a riva… surfista gli salva la vita!

Articolo pubblicato il 9 Luglio 2015 sul sito mondopalermo

E’ successo tutto in pochi minuti nella baia di Mondello a Palermo. Il vento che cambia e un bagnante va alla deriva.
Erano circa le 20:30 e in spiaggia c’erano ormai pochissime persone, un bagnante nel tentativo di recuperare un pallone, che lentamente prendeva il largo, si è messo a nuotare per raggiungerlo. Improvvisamente da ovest arriva un deciso vento di ponente che trascina l’uomo e il pallone alla deriva. Gli amici e i familiari presenti con lui in spiaggia in preda al panico e alla disperazione hanno cercato in tutti modi aiuto allertando anche la Capitaneria di Porto. Giunti nei pressi del Circolo Velico Albariail surfista Enrico Perricone, senza pensarci due volte, ha afferrato una tavola e si è tuffato in mare per soccorrerlo. L’uomo esausto e in preda ai crampi era allo stremo a centinaia metri dalla riva, quando il coraggioso surfista lo ha raggiunto con la sua tavola e riportato a riva affidandolo ai soccorritori che nel frattempo erano giunti sul posto. Nelle foto il sorriso del giovane surfista con i familiari e gli amici del bagnante recuperato che ovviamente hanno elogiato e ringraziato per il nobile e coraggioso gesto.



Gli ultimi post