Meteo Palermo °C

Nuova protesta a Palermo contro il Dpcm in piazza Indipendenza - VIDEO DIRETTA
"Togli un posto a tavola" PARODIA palermitana 😂 VIDEO
Guerriglia urbana a Milano: molotov lanciata contro l’auto della polizia locale - VIDEO
Torino, assalto al negozio Gucci in centro: i manifestanti sfasciano le vetrine - VIDEO

OFFERTE E ANNUNCI DI LAVORO A PALERMO

Mostra tutti gli annunciSempre in aggiornamento!

LA CUCINA PALERMITANA

La muffuletta anche conosciuta come muffoletta è un panino morbido ma non brioscioso, rotondo, leggermente appiattito, ricoperto di semi di sesamo e che si consuma principalmente il 2 Novembre.La tradizione siciliana, e palermitana in particolare, vuole che il giorno dedicato alla commemorazione dei defunti si sia soliti mangiare questa pagnottina. Il pane caldo e fragrante appena sfornato dai panifici viene condito secondo la versione “schietta” oppure “maritata“. Nella versione schietta la muffuletta viene tagliata a metà, irrorata con abbondante olio nuovo, sarde salate (in alternativa anche le acciughe sott’olio), caciocavallo grattugiato a fili, origano, sale e pepe. L’altra variante, la maritata, prevede l’aggiunta di fettine di ricotta fresca.La muffuletta nella mia città è sempre stata “u muffulettu“, maschile e con tre “u”. D’altronde sono innumerevoli le declinazioni con cui, da zona a zona, si definisce questo panino.La muffuletta non è solo sarde salate e caciocavallo. E’ anche il tipico cibo di strada che si mangia con la milza (u pani ca meusa) o con le panelle. Ricordo chiaramente quando da bambina andavo nella panelleria di Donna Sasà a comprare “u muffulettu chi panelli“, il mitico pane e panelle da mangiare la mattina per colazione al posto di latte e biscotti.Leggi anche le altre ricette dello street food siciliano.L'articolo Muffuletta: ricetta della Festa dei Morti proviene da Fornelli di Sicilia.
Muffuletta: ricetta della...LEGGI LA RICETTA