Tv

10 ore fa

Oggi Myrta Merlino ha fatto un grosso scoop. Il suo inviato, durante la puntata di Pomeriggio Cinque è riuscito ad intercettare il popolare rapper, che è finito nuovamente al centro del gossip a causa della presunta rottura con la moglie influencer Chiara Ferragni. L'artista non si è sottratto all'intervista ma è sembrato essere particolarmente provato, non facendo mistero che al momento l’unica sua priorità sono i suoi due figli. Ecco l'intervista... Guarda!

2 settimane fa

Fiorello e Amadeus, i noti conduttori del Festival di Sanremo 2024, hanno regalato al pubblico un momento divertente sul palco dell’Ariston. Durante la serata finale, insieme ai loro figli, Angelica e Josè, hanno creato un siparietto che ha catturato l’attenzione di tutti. I due giovani, rispettivamente di quindici e diciassette anni, sono stati oggetto di un “fidanzamento” combinato tra le due famiglie d’arte. Fiorello ha scherzato con Josè, chiedendogli: “Che intenzioni hai con mia figlia?” Mentre il comico si è rivolto ad Angelica, commentando: “Ti sei fatta il toy boy.” In un momento di pura comicità, Fiorello ha persino chiesto agli altri presenti se avessero geolocalizzato i giovani: "Li abbiamo geolocalizzati? Giovanna, Susanna, voi sapete qualcosa? Mara (Venier), tu non sapevi niente? Matano, vuoi collegarti con qualcuno?"

2 settimane fa

Sono da poco passate le 2.30 di notte, quando una telefonata interrompe la lettura dei messaggi che Fiorello ha ricevuto durante la serata del Festival. Dall'altra parte della cornetta c'è la mamma, che sorprendentemente esclama: "Andate a dormire che è tardi", suscitando le risate dello studio. Ecco l'esilarante ed inaspettato momento.... Guarda!

2 settimane fa

E’ stato uno dei momenti più seguiti e più commentati sui social nelle ultime ore il siparietto tra Russel Crowe, Amadeus e Teresa Mannino sul palco di Sanremo. Il popolare attore si esibisce sul palco, canta e poi Amadeus gli chiede di dire in italiano la famosa battuta del Gladiatore «Al mio segnale scatenate l'inferno». Subito dopo il siparietto tra la co-conduttrice Teresa Mannino e la star di Hollywood. La comica palermitana, rivolgendosi all'attore: «Abbiamo scoperto che hai origini italiane, pur non avendo un cognome come Di Caprio, Coppola, De Niro...». A quel punto Russel l'ha incalzata dicendo: «...Travolta!» riscuotendo l'immediato applauso e i sorrisi da parte del pubblico, poi fa l'inaspettato gesto..... GUARDA!!

2 settimane fa

Il ballo del qua qua qua…nto ha preso John Travolta? Eros Ramazzotti ospite della settantaquattresima edizione del Festival di Sanremo. Il celebre cantante italiano ha accettato l'invito di Amadeus per celebrare un traguardo importante: i quarant'anni di "Terra Promessa". Il cantante, sul palco dell'Ariston ha scherzato prima con Amadeus e poi con Fiorello in collegamento. I tre non hanno lesinato delle stoccate all'attore americano: "Dovevate dargli un po' più soldi..." GUARDA!

4 settimane fa

La seconda storia di C'è posta per te è quella di un amaro litigio tra papà e figlia che dal 2020 non si parlano. I genitori di Martina hanno divorziato quando lei aveva solo tre anni e lui da Trapani è andato a vivere in Germania. Martina ha chiesto di rivedere suo papà Domenico e la sua nuova compagna Deborah con i quali non ha più rapporti perché «siccome Deborah

1 mese fa

GUARDA QUI LA STORIA INTEGRALE - A C’è Posta per Te del 20 gennaio la storia di Luana, l'ultima litigata è avvenuta dopo l'interruzione di gravidanza. Luana in quella circostanza si è scagliata contro la mamma, accusandola di non averle fatto "nessuna assistenza". «Vorrei che tu morissi, farò i santini», le ha detto in un momento di sfogo. Luana ha rotto con la famiglia anche per l’influenza di Carmine, il quale chiede le scuse ai suoi genitori. Testardo e molto determinato, Carmine fa perdere la pazienza anche alla conduttrice: «Ma c'è qualcosa che non fai bene Carmine o no?». Guarda!

1 mese fa

La quarta storia di C’è posta per te è quella di Luana ed Damilka. A chiamare la trasmissione è Luana per provare a recuperare il rapporto con la madre Rosa che non ha accettato che lei ama una donna: "Io sono sempre la stessa, questa è la mia scelta, questa è la mia vita...". Maria De Filippi prova a scardinare l’omofobia che permane in mamma Rosa che si rifiuta ostinatamente di guardare negli occhi la compagna della figlia. Ecco come è finita una delle storie più discusse della serata. Guarda!

2 mesi fa

Un aereo della Japan Airlines ha preso fuoco sulla pista dell'aeroporto Haneda di Tokyo, in Giappone. I vigili del fuoco sono al lavoro per spegnere l'incendio, mentre i media locali fanno sapere che tutte le persone a bordo dell'aereo di linea sarebbero state evacuate. Le cinque persone a bordo dell'aereo della Guardia costiera risultano disperse. Sui social stanno circolando i video dei momenti di terrore vissuti dai passeggeri all'interno dell'aereo nel momento dell'atterraggio d'emergenza tra il fumo e le fiamme.... GUARDA!

3 mesi fa

Siamo a Palermo, anni '90, in uno dei quartieri più disagiati della città. Antonino ha deciso, dopo 26 anni, di confrontarsi con i bulli che gli avrebbero rovinato la vita quando andava a scuola. Veronica Ruggeri ha accompagnato Antonino in questo viaggio che lo ha portato ad affrontare faccia a faccia chi gli ha rovinato l'adolescenza. Ecco il servizio andato in onda ieri sera (29 Novembre) a Le Iene.... Guarda!

Ultima Ora

31 minuti fa

Un altro big match in Serie B e tra i protagonisti c’è ancora il Palermo. Allo stadio “Giovanni Zini” di Cremona, la squadra guidata da Giovanni Stroppa è pronta per ospitare i rosanero nella gara che mette in palio il secondo posto in classifica. Punti importanti sul piatto dell’incontro tra i lombardi e i siciliani, […]

8 ore fa

Il Palermo è arrivato a Cremona, pronto per l'importantissimo match di domani (Sabato 24 Febbraio) contro la Cremonese, con quasi 4.000 tifosi al seguito. In un video pubblicato sui canali social del club, è diventata virale la genuina emozione di un piccolo tifoso, dopo aver visto scendere dal pullman il suo idolo, capitan Brunori. Ecco le immagini... Guarda!

8 ore fa

Protesta anche a Palermo di fonici, trascrittori e stenotipisti che lavorano in tribunale. “Siamo millecinquecento lavoratori su scala nazionale, fondamentali per il funzionamento della giustizia – dicono – ma siamo tenuti ai margini”. Stamani i lavoratori si sono radunati nel piazzale della memoria al palazzo di giustizia, chiedendo di essere assunti e stabilizzati dal ministero. […]