Meteo Palermo °C

“Interrotti” sul più bello, la proposta di matrimonio è tutta da ridere 📹 VIDEO
Tu Sì Que Vales, batterista siciliano di soli 5 anni strega i giudici 📺 IL VIDEO
Gianni Morandi a casa di Salvo Ficarra a Palermo: "Questa Ricciola..." - FOTO
Ecco la nuova maglia del Palermo firmata Kappa 📹 VIDEO

OFFERTE E ANNUNCI DI LAVORO A PALERMO

Mostra tutti gli annunci Sempre in aggiornamento!

LA CUCINA PALERMITANA

Con la cotoletta alla catanese ci tuffiamo nel pieno della tradizione gastronomica della Sicilia orientale, una ricetta tipica molto amata da tutti.La cotoletta rappresenta l’ancora di salvataggio quando si è sul filo di lana. Basta scongelare la fettina nel microonde, passare in uovo farina e pangrattato, qualche erbetta e siamo pronti per andare a tavola. D’altronde quanti sono i modi che conosciamo per  cucinare le cotolette? Dalla cotoletta alla palermitana, alla milanese, alla valdostana, alla bolognese, alla trapanese etc.Peculiarità della cotoletta alla cataneseCiò che contraddistingue la ricetta e la rende unica consiste nella marinatura in aceto. Prima di essere passata nel pangrattato e nel pecorino la si mette a marinare in un composto di olio e aceto per almeno 10 minuti e poi fatta sgocciolare per bene. La marinatura conferisce un gusto tutto suo e riconoscibile.La cotoletta è legata in modo particolare a un ricordo della mia infanzia. Avrò avuto 12 o 13 anni e per alcuni anni abbiamo dovuto fare dei viaggi a Roma in treno con cadenza più o meno semestrale. Il treno Palermo Roma delle 19:25 partiva puntuale; mio padre aveva prenotato le cuccette e la mamma aveva preparato dei panini per cena.Per mangiare aspettavamo di arrivare a Messina, imbarcarci sul traghetto e sbarcare sul continente (allora lo si chiamava così). Superata Reggio Calabria la mamma estraeva il tavolinetto su cui poggiava una tovaglietta a quadri blu, sempre la stessa e apparecchiava. Mi ricordo il sapore di quei panini ancora oggi, con la cotoletta panata nel mezzo.Il pane, che era diventato leggermente elastico, aveva avuto tutto il tempo per impregnarsi dei profumi e dei succhi della carne. Forse i sapori di una volta erano altri, oppure sono i ricordi che vengono elaborati in modo più o meno fantasioso. Ma quel panino con la fettina si scioglieva in bocca. Ancora oggi, mangiare in treno, è una delle cose che più mi piace; certo anche in macchina o in nave o su un monopattino, anche su un deltaplano a 1000 mt di altezza mi dà gioia. Ma il treno resta sempre il treno.E ora buon appetito con la ricetta della cotoletta alla catanese.Nota: ricetta pubblicata a Luglio 2016 e aggiornata a Settembre 2020L'articolo Cotoletta alla catanese proviene da Fornelli di Sicilia.
Cotoletta alla catanese LEGGI LA RICETTA