Emma ferma il concerto per una cavalletta gigante: “Mi sento male…” – IL VIDEO

di mondopalermo.it - 2 anni fa

@emmamarrone.fanpage PANICO😂 #emma #emmamarrone #concert #virale #concerti #trend #amici @realbrown ♬ suono originale - Emma Marrone 👑
@emmamarrone.fanpage PANICO😂 #emma #emmamarrone #concert #virale #concerti #trend #amici @realbrown ♬ suono originale – Emma Marrone 👑

Attimi di paura durante un concerto per Emma Marrone. La cantante, terrorizzata, ha bloccato improvvisamente il live per l’invasione sul palco da parte di una cavalletta. “E’ grande come un gatto, mi sento male, non vado avanti. La portate per favore lontano? Senza ammazzarla….” Ecco la scena diventata virale sui social…. Guarda!

Condividi su

Disclaimer - Il post dal titolo: «Emma ferma il concerto per una cavalletta gigante: “Mi sento male…” – IL VIDEO è apparso 2 anni fa sul quotidiano online mondopalermo.it».


Ultima Ora

5 minuti fa

Cosa Nostra che rafforza il «potere economico» entrando in «commesse pubbliche», finanziate con stanziamenti del Pnrr, da decine di milioni di euro, dalla Sicilia alla Calabria fino in Lombardia. Poi, i tentativi di infiltrarsi in grandi opere in realizzazione, come gli appalti per le Olimpiadi invernali di Milano Cortina, o nella «più grossa infrastruttura…

24 minuti fa

Incidente mortale nel pomeriggio in Sardegna: scontro tra auto e moto ha perso la vita un ragazzo di 25 anni Marco Guastella, siciliano di Ragusa. Il tragico sinistro si è verificato lungo la statale 195 a Pula. A causa del violento impatto il centauro è stato sbalzato dalla moto finendo sull’asfalto. Nonostante il tempestivo…

29 minuti fa

Incidente mortale nel pomeriggio in Sardegna: scontro tra auto e moto ha perso la vita un ragazzo di 25 anni Marco Guastella, siciliano di Ragusa. Il tragico sinistro si è verificato lungo la statale 195 a Pula. A causa del violento impatto il centauro è stato sbalzato dalla moto finendo sull’asfalto. Nonostante il tempestivo…

45 minuti fa

Per la piazza televisiva dei Fatti Vostri, la trasmissione quotidiana più longeva d’Europa, si è ispirato a quella del suo paese nell’entroterra agrigentino, Casteltermini. Del resto Michele Guardì, autore e regista tv, inventore di format di successo, alle sue radici è sempre rimasto legato. Anzi, sono state la fonte principale di ispirazione quando doveva…