Furto di energia? La Cassazione: “Per dimostrarlo serve la prova che il contatore è stato manomesso”

di gds.it - 1 anno fa

Per provare un furto di energia elettrica non è sufficiente la semplice registrazione dell’alterazione dei consumi ma occorre la dimostrazione tecnica che il contatore è stato manomesso. Lo stabilisce una sentenza della Corte di cassazione che ha accolto il ricorso di un commerciante palermitano precedentemente condannato in secondo grado. Il 12 luglio del 2021…

Leggi questa notizia

Condividi su

Disclaimer - Il post dal titolo: «Furto di energia? La Cassazione: “Per dimostrarlo serve la prova che il contatore è stato manomesso” è apparso 1 anno fa sul quotidiano online gds.it».


Ultima Ora

6 minuti fa

Cosa nostra palermitana, che ha rappresentato la principale radice storica del fenomeno mafioso siciliano, ha tentato di opporre alla polverizzazione della struttura di vertice, la commissione provinciale, ripetuti tentativi di ricostruzione e di rilancio «dell’architettura organizzativa cercando di individuare figure capaci di condensare autorevolezza e leadership riconosciute da tutte le famiglie dei mandamenti». Tuttavia,…

10 minuti fa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday In occasione del solstizio d’estate, il 21 giugno sarà possibile trascorrere una giornata unica al complesso rupetre della Gurfa, in questa straordinaria architettura scavata da mani sapienti nell’arenaria rossa. In particolare all’interno…