La casa, le auto e il bancomat: così Bonafede proteggeva Messina Denaro: domani l’interrogatorio

di gds.it - 1 settimana fa

La banalità del male sta tutta nelle immagini catturate dalla telecamera di sorveglianza di un supermercato di Campobello di Mazara. Matteo Messina Denaro, stragista di Cosa nostra, col carrello, come un comune cittadino, gira tra scaffali di…

Leggi questa notizia

Condividi su

Disclaimer - Il post dal titolo: «La casa, le auto e il bancomat: così Bonafede proteggeva Messina Denaro: domani l’interrogatorio è apparso 1 settimana fa sul quotidiano online gds.it».


Ultima Ora