La mafia senza un vertice a Palermo, i rampolli delle vecchie famiglie tentano la scalata

di gds.it - 4 settimane fa

Cosa nostra palermitana, che ha rappresentato la principale radice storica del fenomeno mafioso siciliano, ha tentato di opporre alla polverizzazione della struttura di vertice, la commissione provinciale, ripetuti tentativi di ricostruzione e di rilancio «dell’architettura organizzativa cercando di individuare figure capaci di condensare autorevolezza e leadership riconosciute da tutte le famiglie dei mandamenti». Tuttavia,…

Leggi questa notizia

Condividi su

Disclaimer - Il post dal titolo: «La mafia senza un vertice a Palermo, i rampolli delle vecchie famiglie tentano la scalata è apparso 4 settimane fa sul quotidiano online gds.it».


Ultima Ora

2 minuti fa

Su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica, la Polizia di Stato di Catania ha eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa il 12 luglio 2024 dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catania. La misura riguarda un uomo di 41 anni, gravemente indiziato di maltrattamenti aggravati nei confronti dell’ex compagna. Le…

3 minuti fa

Nel giorno del suo insediamento al Parlamento europeo Marco Falcone ha lasciato il seggio all’Assemblea regionale siciliana: la carica di deputato regionale è infatti incompatibile con quella di europarlamentare. Le dimissioni sono state presentate e al suo posto arriverà all’Ars Salvo Tomarchio, primo dei non eletti alle scorse elezioni regionali nella lista di Forza…