Metroman rende omaggio a Falcone&Borsellino davanti il murales alla Cala cantando “Vivere” – VIDEO

Metroman è tornato in Sicilia. Il cantante di strada più famoso del web, con amplificatore sulle spalle e microfono, rende omaggio a Falcone&Borsellino cantando “Vivere” di Vasco Rossi davanti il gigantesco murales alla Cala. Un emozionante momento con la partecipazioni anche di alcuni turisti che a bordo di un Apecar turistica si sono fermati per cantare insieme a Metroman… Guarda!

Leggi Tutto

di mondopalermo.it - 2 anni fa

Metroman è tornato in Sicilia. Il cantante di strada più famoso del web, con amplificatore sulle spalle e microfono, rende omaggio a Falcone&Borsellino cantando “Vivere” di Vasco Rossi davanti il gigantesco murales alla Cala. Un emozionante momento con la partecipazioni anche di alcuni turisti che a bordo di un Apecar turistica si sono fermati per cantare insieme a Metroman… Guarda!

Condividi su

Disclaimer - Il post dal titolo: «Metroman rende omaggio a Falcone&Borsellino davanti il murales alla Cala cantando “Vivere” – VIDEO è apparso 2 anni fa sul quotidiano online mondopalermo.it».


Ultima Ora

9 minuti fa

Non si conoscono al momento le cause che stanotte, intorno all’una, hanno mandato in fiamme alcuni box in lamiera nel quartiere Brancaccio di Palermo. I vigili del fuoco, allertati dai residenti, sono intervenute con diverse squadre del comando provinciale di Palermo, in vicolo Chiazzese. L’incendio si è propagato tra le lamiere e ha bruciato materiale […]

14 minuti fa

]]> Diversi box sono andati in fiamme la scorsa notte nel quartiere Brancaccio a Palermo. I vigili del fuoco sono intervenuti in vicolo Chiazzese a due passi da via Conte Federico per spegnere l’incendio che ha avvolto i magazzini in lamiera utilizzati come ripostiglio di materiali vari. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti…

19 minuti fa

L’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” si sofferma su Euro 2024 e le regole ferree di Spalletti. «Niente teste di cazzo» disse Spalletti il 9 ottobre a Coverciano, e non era una volgarità gratuita ma la citazione dal celebre libro di James Kerr dedicato all’etica del lavoro degli All Blacks. Il c.t. voleva…